IT - Raccomandazioni generali di sicurezza

IT: Raccomandazioni generali di sicurezza

ATTENZIONE: Prima di estrarre il sistema sonda SP25M dall'imballo e iniziare l'installazione, leggere attentamente le istruzioni riportate di seguito e controllare che vengano sempre rispettate da tutti gli operatori che utilizzano il sistema sonda. L'uso di comandi e regolazioni o l'esecuzione di procedure di natura diversa da quelle qui specificate potrebbero provocare un'esposizione a radiazioni infrarossi nocive.

Prima di attivare una macchina che include il sistema SP25M, gli operatori devono essere addestrati all'uso del sistema e dei prodotti accessori nel contesto in cui essi vengono utilizzati.

NOTA: Di seguito vengono riportati riferimenti a funzioni indicate con [†] [‡] [♦] nelle figure di seguito. Leggere con estrema attenzione tutte le istruzioni di sicurezza. Si consiglia di acquisire familiarità con tutti i componenti del sistema SP25M, mostrati nelle sezioni di seguito:

Il sistema sonda SP25M dispone di un sistema meccanico di protezione di oltrecorsa lungo l'asse Z+ della sonda costituito da un punto fisso di arresto. Il sistema di controllo delle macchina deve essere quindi in grado di fermare il movimento macchina lungo la direzione di tale asse della sonda prima che venga raggiunto il fine corsa meccanico. In caso contrario, l'utente dovrà indossare occhiali protettivi durante l'utilizzo della macchina, per prevenire rischi in caso di rottura dello stilo.

Fare attenzione che le finestre ottiche (indicate con [♦]),posizionate sul corpo e sul modulo, non subiscano danni. Le finestre sono di vetro e in caso di rottura potrebbero provocare lesioni alle persone.

ATTENZIONE: Alcuni componenti del sistema SP25M e di prodotti associati includono magneti. Non avvicinare prodotti che possano essere influenzati da campi magnetici come ad esempio, sistemi di immagazzinamento dati, orologi, pacemaker e così via.

Sorgenti LED – Istruzioni di sicurezza-

Il corpo dell'unità SP25M contiene sorgenti LED ad alta intensità (indicate con [†]) che emettono radiazioni infrarosse non visibili. Tali sorgenti risultano visibili se non si collega un modulo SM25-# o TM25-20.

La rimozione del modulo provoca l'apertura di due serie di contatti di esclusione (indicate con [‡]) che spengono i LED per garantire la sicurezza.

Ispezionare i contatti di esclusione a intervalli regolari, per accertarsi che siano puliti e non coperti da contaminanti portati dall'aria, come polvere, detriti o scorie. Controllare ad intervalli regolari che questi contatti siano sempre puliti ed esenti da impurità che potrebbero causare un corto circuito tra i pin con il rischio di alimentare i LED anche in assenza del modulo. Non inserire mai fra i contatti oggetti fatti con materiali conduttori. Per le operazioni di pulizia attenersi alle istruzioni contenute nella sezione Manutenzione.

Prima dell'ispezione, rimuovere il corpo sonda SP25M dalla testa di supporto della sonda.

In caso di danni gravi o di rottura del corpo della sonda SP25M, scollegare IMMEDIATAMENTE l'alimentazione, rimuovere le parti danneggiate e non tentare di riutilizzarle. Contattare il fornitore per ottenere assistenza.

Illustrazioni sulla sicurezza

Questi diagrammi mostrano le funzioni, indicate con [†] [‡] [♦], che fanno riferimento a queste istruzioni di sicurezza.

Corpo della sonda SP25M

Vista della parte finale con giunto cinematico al modulo

SP25M safety illustration - body end 

Giunto cinematico SP25M al modulo

Moduli di scansione SM25

Vista della parte finale con giunto cinematico al corpo

SP25M safety illustration - module end 

Giunto cinematico SP25M al corpo